1 2 3 4 5 6 7 8 9
Tutta Milano:
Dintorni:

Cerca eventi

Trova in città

Mappa

accettazione gruppi

Museo Civico di Storia Naturale © Comune di Milano
Diorama dell'Anaconda © Museo Storia Naturale
Tirannosauro © Museo Storia Naturale

Museo Civico di Storia Naturale


INDIRIZZO:

Corso Venezia, 55 - 20121 Milano


ORARI:

Da martedì a domenica: 09:00-17:30


INFORMAZIONI BIGLIETTO:

Ingresso euro 5,00.
Ridotto euro 3,00.
Biglietto cumulativo per musei civici milanesi (durata 3 giorni) euro 12,00.
Ingresso libero ogni giorno durante l'ultima ora di apertura e tutti i martedì dalle ore 14.


CONTATTI:

TELEFONO +39.02.88463337

MEDIA GALLERY »

« TORNA INDIETRO

Il primo nucleo del Museo di Storia Naturale risale al 1838, quando il nobile milanese Giuseppe De Cristoforis e il botanico Giorgio Jan donano le rispettive collezioni al Comune di Milano. L’apertura al pubblico avviene nel settembre 1844 ma cambia più volte la sede espositiva. Originariamente nel convento di Santa Marta, oggi distrutto, poi a Palazzo Dugnani, sempre nei giardini di Porta Venezia, e infine, tra fine ‘800 e primi del ‘900, nella sede attuale appositamente costruita da Giovanni Ceruti in stile neoromanico.

 

Il più antico museo civico milanese annovera sette sezioni: Botanica, Entomologia, Mineralogia, Paleontologia, Paletnologia"Ottavio Cornaggia Castiglioni", Zoologia degli invertebrati, Zoologia dei vertebrati.

 

Le attività principali sono ricerca scientifica, conservazione e incremento delle collezioni ma anche attività educativa. Infatti l’esposizione permette percorsi didattici a vari livelli di approfondimento. Inoltre negli ultimi anni il Museo di Storia Naturale si è arricchito di una serie di laboratori didattici all’avanguardia, riguardanti argomenti di scienze della terra e di paleontologia (PALEOLAB) e di scienze della vita e meteorologia (BIOLAB).
Nel 1943 un bombardamento provoca l’incendio del Museo di Storia Naturale, che distrugge molte delle collezioni più importanti. Ciò determina la chiusura fino al 1952.

    Uno degli spazi del Museo di Storia Naturale che suscita maggiore interesse è la sala 7, che fa parte del percorso espositivo della Paleontologia dei Vertebrati. È interamente dedicata ai dinosauri, con una serie di vetrine che ne illustrano l’origine, l’evoluzione e la biologia. Vi si trovano, tra gli altri, un Triceratopo e un diorama che riproduce uno scavo paleontologico che contiene lo scheletro completo di un dinosauro a becco d’anatra. Senza dimenticare gli scheletri dei dinosauri ricavati da calchi di originali e montati in posizione di vita, che mostrano alcune delle specie più famose, tra cui l’Allosauro, lo Stegosauro, il Dromeosauro e il Plateosauro.


    Diorama della Foresta amazzonica inondata

    Tirannosauro

    Alca Impenne

    Besanosauro

    Diorama dell'Anaconda