English

Lo spirito d’intraprendenza della Milano dinamica e creativa che conosciamo non poteva che forgiare talenti importanti per l’intera umanità. Protagonisti del loro tempo, si sono distinti nei più svariati ambiti: dalle arti all'industria, dalle scienze alla medicina, dall'impegno politico e civile nel raggiungimento di un grande ideale sino allo spendersi in una vita di preghiera e di carità come testimoniato dai grandi santi milanesi.

Già nell’alto medioevo sant’Agostino trovò a Milano le condizioni per formulare la sua teologia e dare un nuovo fondamento all’intera dottrina cristiana. Durante il ventennio milanese Leonardo Da Vinci realizzò alcune delle opere più celebri della sua produzione come “l’Ultima Cena” e la “Dama con l’ermellino”, creò due codici tutt'ora conservati nella città, il Codice Atlantico e il Codice Trivulziano, e una serie di progetti di sviluppo urbanistico tra cui quello del sistema idrico ancora oggi ben visibile.

Qualche secolo più tardi, proprio in quei circoli del sapere attivi a Milano, Cesare Beccaria rivoluzionò la concezione universale della giustizia con il trattato “Dei delitti e delle pene” per abolire pena di morte e pene corporali, inaugurando una nuova era di riflessione universale sui diritti umani.
Come non ricordare tante altre personalità che si sono distinte in diverse epoche e in vari settori come Alessandro Manzoni, Pietro Verri e, tra i moderni, Carlo Emilio Gadda.

Una galleria di personaggi davvero straordinaria che ha vivacizzato la vita cittadina.



Scelti per voi

  • Giuseppe Verdi
     Vai
  • Maria Callas
     Vai

Cerca per categoria